Cosenza e Rende

La città di Cosenza è posta alla confluenza dei fiumi Crati e Busento ed evoca nella nostra memoria la leggenda del re Alarico e del suo tesoro, proprio qui sepolti insieme. Il centro storico, sormontato dai resti dell’imponente castello svevo, è conosciuto come Cosenza Vecchia; è un labirinto di stradine poste sul pendio di un colle e fronteggia la città nuova, creando così un contrasto tra l’antico ed il moderno ed allo stesso tempo una perfetta combinazione tra elementi contrapposti.

RENDE. Il suo centro storico sembra un presepe tradizionale, con le sue antiche chiese e palazzi circondati da dolci colline e, nel suo punto più alto, il municipio, ospitato nel castello normanno.